Warning: fopen(http://finance.yahoo.com/d/quotes.csv?s=%5EBVSP&f=p2&e=.csv): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /www/doc/www.bonellibrasil.com/www/fortaleza.php on line 8

Warning: fgetcsv() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /www/doc/www.bonellibrasil.com/www/fortaleza.php on line 8
Bonelli Brasil Group - Fortaleza e il Cearà
Cambio Euro/Real

^BSVP

Fortaleza, un paradiso in crescita







Per quanto concerne il mercato nordestino, ed in particolare lo stato del Cearà, di cui Fortaleza è la capitale, è interessante sottolineare che si è venuta a creare una straordinaria sinergia tra i molti nuovi investimenti industriali, prevalentemente nei dintorni del vasto porto commerciale di Pecem, dove sono in atto investimenti colossali anche da parte di multinazionali straniere, e lo sviluppo turistico delle bellissime località costiere, che enumerano alcune delle più famose spiagge del Brasile. Sviluppo turistico certamente favorito anche da un clima estremamente piacevole grazie alla posizione geografica equatoriale e ai venti costanti che permettono temperature che variano tra i 24° e 28° C tutto l’anno, con il sole che regna più di 300 giorni all'anno.



Nella seconda regione più popolosa del Brasile il PIL è in crescita ogni anno ed in modo particolarmente accentuato rispetto agli altri Stati brasiliani. Infatti, il Ceará è uno degli stati che ha un potenziale più elevato di crescita e di investimento, anche perchè relativamente più bassi sono i valori di partenza rispetto agli stati del Sud, che storicamente erano economicamente e socialmente più avanzati. Ma una rapida e decisa equiparazione di tali valori è già in corso, permettendo quindi alle proprietà immobiliari del Cearà di godere di notevoli rivalutazioni.
Tutte queste ragioni hanno fatto del Nord-Est del Brasile un obbiettivo molto ricercato per gli investimenti immobiliari delle più importanti società brasiliane, ed ora il loro esempio sta interessando anche gruppi ed investitori esteri, prevalentemente portoghesi, inglesi ma anche italiani, affascinati, oltre che dalle ottime opportunità economiche, dalla indubbia bellezza dei luoghi. Il solo Cearà vanta una costa di circa 600 km, dove sono situate le spiagge più belle e lussureggianti del Brasile e alcune delle località più alla moda, come Canoa Quebrada, famosa tra i surfisti e gli amanti del volo a vela, o Jericoacoara, conosciuta in tutto il mondo per le sue dune di sabbia bianca e le lagune dalle acque cristalline.


Possiamo dunque convenire che la Terra della Luce, come viene romanticamente descritto il Cearà, è probabilmente oggi uno dei luoghi più adatti ed interessanti per un saggio e proficuo investimento immobiliare. Ed è importante sottolineare che i continui apprezzamenti dei valori immobiliari non devono essere confusi come effetti di una presunta bolla speculativa. Infatti, a differenza di quanto successo in passato in mercati che hanno subito un pari vertiginoso incremento per poi arrestarsi e anzi regredire vistosamente, in quanto oggetto di una pura speculazione finanziaria (Spagna e Dubai ad esempio) ma senza che vi fosse una reale necessità abitativa, il Brasile in genere ed il Cearà in particolare hanno una reale, continua ed urgente necessità di abitazioni, e di abitazioni primarie.

Il lungomare di Fortaleza, con lo skyline dei suoi grattacieli.